Abruzzo · Abruzzo in Rete · Home · L'Aquila · Storia e tradizioni · Turismo · Viaggiare in Abruzzo

We Folk – Vado in Abruzzo

Conoscere l’Abruzzo attraverso una serie televisiva? Oggi è possibile!

We Folk - Vado in Abruzzo
We Folk – Vado in Abruzzo

La webserie “We Folk – Vado in Abruzzo” ci descrive questa terra attraverso gli occhi di Valentina, una ragazza romana che sente il bisogno d’intraprendere un viaggio alla scoperta di se stessa. Decide allora di raggiungere un vecchio amico, Emiliano, che si trova in Abruzzo, con il quale imparerà a conoscere e ad amare questo territorio. Massimo Moca e Serena Del Prete hanno dato vita a questa serie attraverso il progetto Vie e civiltà della transumanza patrimonio dell’umanità, ideato dal Gal Gran Sasso Velino.

La particolarità della serie risiede nell’originalità della sceneggiatura che si è definita man mano che le riprese venivano effettuate. La maggior parte della trama è stata determinata, infatti, dall’improvvisazione: i personaggi incontrati nelle varie puntate non sono attori e i protagonisti della serie, Valentina ed Emiliano, non fanno altro che interpretare se stessi. Questo permette allo spettatore di sentirsi parte integrante delle vicende raccontate.

Si entra in Abruzzo in punta di piedi con “We Folk”; con riguardo e rispetto si attraversano alcuni comuni della provincia aquilana che definiscono le antiche vie della transumanza, si gustano i prodotti tipici del territorio, si conoscono personaggi autentici che credono nei propri valori e nelle potenzialità della propria terra, si comprende l’importanza del legame con la natura, ma anche con la cultura e le tradizioni del passato. Genuinità, semplicità e spontaneità sono le parole chiave per conoscere l’Abruzzo attraverso questa serie.

Noi abbiamo avuto l’impressione di camminare con Valentina ed Emiliano, di tenere loro la mano, di suggerire loro dove andare, cosa visitare, dove mangiare, cosa riportare con sé dopo un viaggio fatto in Abruzzo. Perché alla fine un viaggio serve a questo: conoscere se stessi attraverso la volontà di conoscere il mondo che ci circonda. Conoscere sì, ma anche crescere, mettersi in discussione, essere recettivi agli stimoli e credere nelle proprie scelte.

“We Folk – Vado in Abruzzo” è tutto questo ed è anche la necessità di divulgare la conoscenza dell’Abruzzo su larga scala. Ecco perché vi chiediamo di condividere più che potete questa serie: soltanto facendo rete e credendo insieme nelle potenzialità del territorio sarà possibile attraversare i confini regionali.

Trovate la webserie su YouTube e su Vimeo sottotitolata anche in inglese.

 

Testo di Alice Petrongolo

Per restare aggiornati su tutte le iniziative legate a “We Folk – Vado in Abruzzo” seguite la pagina facebook della serie.

Annunci

3 risposte a "We Folk – Vado in Abruzzo"

  1. Una bella idea!
    Qualche giorno fa ero di passaggio a Casoli e – venendo dal Molise – ho visto lungo la strada dei pesaggi molto belli…
    Buon anno e un saluto!

    1. Grazie mille Michele! La prossima volta che passi in Abruzzo fai un fischio, sono tanti i posti da scoprire 😉 Auguro un buon anno anche a te, spero che ti porti tanta fortuna. Un caro saluto
      Alice – DADAbruzzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...