Abruzzo · Arte · didattica · Eventi · gabriele d'annunzio · Home · museo · Pescara · planning · progettazione · Quattro chiacchiere con DADA · Scuola · Turismo · Visita Guidata

Il mese per progettare

Cari DADAfan,
il mese di agosto è alle porte e, come ogni anno, si apre il periodo della progettazione didattica. Questo vuol dire che si tirano le somme, cercando di capire quali attività sono state maggiormente richieste e quali, invece, dobbiamo modificare se non addirittura eliminare. Penso sempre che il mese di agosto dovrebbe essere più lungo: tutto si concentra nei prossimi trentuno giorni: ferie, lavoro di progettazione, tempo dedicato alla famiglia, lavoro vero e proprio. Si pongono le basi per la nuova programmazione annuale e se si commetteranno degli errori, questi ci seguiranno per un anno.

Come lavoriamo durante questa fase? Prima di pensare ad una nuova attività cerchiamo di capire a chi è rivolta, che tema vogliamo affrontare, che obiettivi intendiamo raggiungere, individuando il percorso migliore per ottenere i risultati prefissati.

Nella fase successiva buttiamo giù le idee, in base a degli spunti annotati durante l’anno, per poi confrontarci evidenziandone punti di forza e criticità. Infine, se l’idea convince le altre, la sviluppiamo. Ma siamo ancora nel mondo della progettazione, finché non facciamo una simulazione dell’attività vera e propria. Soltanto in quest’ultima fase, riusciamo a capire l’esatta valenza dell’attività e a smussare eventuali criticità.

41223415_1927809837276626_7881313744628744192_o.jpg

Sintetizzando i vari filoni tematici della nostra attuale offerta didattica, possiamo dire che ci muoviamo all’interno di questi settori:

  • Visite guidate tematiche: queste possono seguire la trama di una favola che fa avvicinare i più piccoli agli ambienti museali, oppure possono puntare a cercare i particolari delle opere d’arte in una sorta di caccia al tesoro dove i bambini sviluppano la propria capacità di osservazione. Un’altra tipologia di visita tematica è quella che fa sviluppare ai ragazzi il proprio senso di orientamento, facendo prendere loro confidenza con la mappa del museo. Per i più grandi, invece, le visite si concentrano sul tema specifico del museo, piuttosto che su alcune correnti artistiche che prendono vita in alcune opere della collezione.
  • Visite congiunte: queste permettono di accostare alla visita di un solo sito anche altri musei/siti distribuiti nel circondario e questo aiuta ad approfondire alcuni aspetti che, con una semplice visita guidata, non si riescono ad affrontare.
  • Laboratori: questi si dividono in manipolativi, ludico-istruttivi e creativi. Ci sono attività che includono l’utilizzo dei nuovi mezzi tecnologici o digitali, mentre altre che puntano a riscoprire l’antica tradizione regionale. Alcuni laboratori permettono di mettersi alla prova con colori e tele, mentre altri stimolano a mettere in campo la propria fantasia, inventando nuovi supereroi, o ponendo le basi per un racconto.

Open day.jpg

Una volta programmate le attività didattiche, organizziamo ogni anno un “Open Day” per presentarle e per simulare alcuni dei laboratori progettati. Solitamente questo coincide con gli inizi di settembre, poco prima dell’apertura scolastica e il nostro prossimo articolo vi parlerà proprio di questo invitandovi a partecipare.

Noi siamo pronte cari DADAfan, cercheremo di approfittare al meglio di questo mese, seguendo i consigli che ci avete lasciato durante l’anno e progettando attività che sappiano coinvolgervi in prima persona. Per il momento, vi informiamo che la prossima uscita è fissata per domenica 18 agosto:

  • ALLA SCOPERTA DELL’ABBAZIA BENEDETTINA
    ore 11.00 c/o Castiglione a Casauria, Abbazia di San Clemente a Casauria
  • VIAGGIO ATTRAVERSO I CAPOLAVORI DEL MUSEO 
    ore 18.00 c/o Pescara, Museo Casa Natale di Gabriele d’Annunzio

 

18 agosto

Vi auguriamo una meraviglioso mese di agosto, sperando di rivedervi domenica 18 in un viaggio tra Medioevo e Novecento. Il prossimo appuntamento su questo blog, invece, è fissato per mercoledì 28 agosto (sì, anche il blog approfitterà delle ferie, ma torneremo presto con le nuove proposte didattiche). Stay tuned!

 

Testo di Alice Petrongolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...